Ultima volta Sinistra.

2015-08-28T005518Z_813396558_GF10000184551_RTRMADP_3_EUROZONE-GREECE-CARETAKER

Ianis Varoufakis è forse l’uomo più criticato, in questo momento, in Grecia. La Destra ed i partiti filoeuropei di Centrosinistra lo considerano il diretto responsabile della perdita dei sacrifici fatti in cinque anni dai Greci. E non hanno tutti i torni. Syriza lo teme per la purezza ideologica con la quale critica Alexis Tsipras, con cui sottolinea il clamoroso tradimento delle promesse elettorali e del risultato referendario. Eppure Varoufakis ha ragione su un punto. Queste elezioni sono sostanzialmente inutili.

Mai come questo Settembre la scelta degli elettori si riduce ad una pura selezione delle persone, anziché delle idee. La firma del signor Tsipras sotto il testo del terzo programma di aiuti internazionali alla Grecia, ha de facto legato le mani a qualsiasi Governo che verrà per i prossimi tre anni. Senza alcuna possibilità di rinegoziazione.

Mai come oggi i partiti politici sono forzatamente uguali fra loro nella sostanza, nonostante l’apparente manto ideologico sotto il quale si nascondo. La questione dell’emergenza immigrazione è emblematica di questo clima. L’unica soluzione di destra, in grado di risolverla, schierare le Forze Armate ai confini terrestri e marittimi con la Turchia, è impraticabile. Mancano le risorse, i mezzi e soprattutto la reazione di Ankara aprirebbe la strada ad un confronto pericoloso tra i due paesi. Ma neppure accoglierli tutti, come indicherebbe il manuale della buona Sinistra, è fattibile. Lo Stato non è in grado di garantire l’accoglienza dignitosa per i migranti nel mentre in cui non è in grado di passare i farmaci ai malati di cancro ed HIV.

Conscio del clima di incertezza, travolto dalla rabbia dei suoi stessi amici e colleghi di una vita di battaglie, Alexis Tsipras ha scelto di correre al voto.  La scommessa è vincere ancora prima di dover affrontare la delusione della pubblica opinione. La missione è conservare il potere, trasformando la Sinistra nel Governo più liberista d’Europa.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s